Chi siamo

 

La sottosezione del CAI di Scandiano è nata a metà degli anni '80, grazie all'impegno di un ristretto gruppo di amanti della montagna, dedicata a Franco Rustichelli, noto alpinista scandianese caduto sul nostro Appennino.
In pochi anni l'associazione è diventata un'importante punto di riferimento per tutti gli amanti della montagna di Scandiano e dintorni.
La "Rustichelli" non organizza solo escursioni ed arrampicate ma, con iniziative diverse cerca di educare la gente ad un approccio corretto alle montagne, di cui intende valorizzare non solo gli aspetti escursionistici ed alpinistici, ma anche quelli ambientali, storici e culturali.

Paolo Menozzi


Quanti siamo

Nel 2015 la sottosezione conta 170 soci
e ha molti simpatizzanti. La sede è sita in Via Fogliani 17/a ed è aperta ogni
Venerdì dalle 21 alle 23.