Collagna - Passo Pradarena - Passo di Cavorsella - Passo del lupo Riarbero - Collagna

Distanza:

km 41

Dislivello:

1.400 m ca.

Ciclabiltà:

pressoché totale, alcuni brevi tratti di bici a mano

Tempo:

consigliabile una giornata per godersi i panorami e scattare fotografie

Percorso:

Collagna - Passo Pradarena asfalto km 21

Passo Pradarena - Collagna sterrato km 20

Richiesto buon allenamento

 

Panorama dal Colle Albuceto

   

Il primo tratto dell'itinerario, su asfalto, attraversa un'area poco conosciuta  e scarsamente abitata dell'Appennino Reggiano nei territori dei comuni di Collagna e Ligonchio. 
In 20 km si incontrano solo due borgate, Vaglie e Ospitaletto e poche case sparse. I panorami sono da cartolina ed è consigliabile fare qualche sosta per ammirarlo e scattare fotografie.
Dal Passo di Pradarena inizia lo sterrato, 20 km prevalentemente in discesa nell'ultima valle incontaminata delle nostre montagne, vi sono due bivacchi non gestiti, solo uno vicino al percorso a monte della briglia dell'acquedotto sul Riarbero in località Ferriere. Si incontrano rari escursionisti e nella stagione, alcuni cercatori di funghi, è richiesta prudenza poiché nella maggior parte del percorso manca il segnale telefonico.
La viabilità è buona, anche se in alcuni punti sconnessa, da evitare i periodi piovosi la strada nella parte alta del percorso è stata tracciata da poco e il fondo ricco di humus si trasforma in fango.

DESCRIZIONE:

 

Parcheggiata l'auto a Collagna 803 m. si svolta a sinistra, indicazione Vaglie - Ligonchio.
Si scende velocemente al ponte sul Secchia 650 m, quindi si risale con pendenza elevata al Colle Albuceto 1084 m, panorama grandioso dall'Alpe di Succiso - Casarola al Ventasso al Cusna e alla Pietra di Bismantova. Qui la strada spiana, poi in leggera discesa si raggiunge Vaglie 956 m, dopo una salita si scende veloci all'incrocio con la provinciale, sin qui il traffico è pressoché inesistente, si svolta a destra in ripida salita, direzione Ospitaletto 1149 m. , oltrepassato l'abitato in 6 km, di cui primi 2 di elevata pendenza, si perviene al Passo di Pradarena 1577 m.
Dopo essersi rifocillati al Rifugio Carpe Diem si prosegue per circa 100 metri, si svolta a destra su una stradina sterrata, indicazioni Passo di Cavorsella- Passo del Cerreto, dopo una piacevole leggera discesa sul crinale tra i faggi, al passo di Cavorsella 1505 m. si svolta a destra in direzione passo del Lupo 1408 m., si continua sempre in discesa con maggiore pendenza, si aggira lo spartiacque tra il canale di Cavorsella e Valle di Belfiore si raggiunge il torrente Riarbero che si attraversa, guado 1131 m.
Si riprende in leggera salita seguendo a mezza costa la sinistra orografica la valle del Riarbero, si supera il singolare Rio Torbido, dalle spumeggianti acque lattiginose, arrivati ad un incrocio (variante*) si scende a destra sino ad attraversare il Riarbero in prossimità di una briglia di captazione delle acque in località Ferriere 1053 m.
La strada sale prima ripida per poi ridiscende verso il torrente, questo tratto è molto sconnesso, arrivati al ponte del Morotto 980 m. si passa sulla sinistra orografica e il percorso torna ad essere agevole, si continua a scendere sino al ponte sul Secchia 687 m., attraversato ci aspetta l'ultima fatica, una ripida salita su strada che alterna tratti sterrati a tratti cementati ci riporta a Collagna 803 m., km 41.

VARIANTE

 

All'incrocio si volta a sinistra e si sale al Colle del Lupo (fantasie toponomastiche della zona) qui se si svolta a sinistra si raggiunge il Lago Pranda e Cerreto Laghi, svoltando a destra si scende su carrozzabile sterrata a Cerreto Alpi 869 m., da questa località si prende il sentiero segnalato CAI adiacente al muro del cimitero, attenzione un altro sentiero, da non prendere, sale sulla destra. Questo tratto non è ciclabile ma molto interessante si tratta di un'antica mulattiera selciata che conduce ai castagneti passando sugli strapiombi degli Schiocchi, aggira il Monte e ridiscende al Riarbero innestandosi sul percorso sopra descritto in prossimità del ponte della Pietra 900 m.


Alpe di Succiso Casarola

La Pietra di Bismantova

Monte Cusna

Pausa al P:so Pradarena

Verso il P.sso di Cavorsella

Scendendo al Riarbero

Riarbero, guado

Riarbero

Rio Torbido

Riarbero presso le Ferriere

sul ponte della Pietra

Cerreto Alpi
 
Visualizza Mappe
 

Contattaci : staff@caiscandiano.it